Category: Editorial/Insights in Emergency Medicine

Simeu aderisce a Viva! campagna europea di sensibilizzazione sull’arresto cardiaco Invito a presentare proposte 14-20 ottobre 2013 – Settimana della rianimazione cardiopolmonare

di Silvia Alparone

In Italia ogni anno sono 60 mila le persone colpite da un arresto cardiaco, 400 mila in Europa. È stato stimato che sarebbero 100 mila le vite degli europei che potrebbero essere salvate in un anno se il paziente che viene colto da arresto fosse soccorso con rianimazione cardiopolmonare prima dell’arrivo dell’ambulanza (oggi si interviene in questo modo solo nel 15% dei casi).

 

Sono alcuni dei dati diffusi da Irc, Italian resucitation council, che in Italia è capofila della campagna Viva2013, con cui il nostro Paese ha risposto all’appello del Parlamento europeo affinché tutti gli Stati membri organizzino una settimana di sensibilizzazione e una campagna di prevenzione sull’arresto cardiaco. Simeu ha aderito alla campagna, quindi si propone di presentare iniziative che entreranno a far parte del calendario nazionale.

Il riferimento è Patrizia Vitolo, responsabile Italian Itc Aha-Simeu, individuata dal presidente nazionale Giorgio Carbone, come raccordo fra le iniziative della Società e il coordinamento nazionale della campagna.

“Scopo della manifestazione – ricorda Carbone - è migliorare la conoscenza e la formazione di cittadini ed operatori sanitari sulla gestione e primo soccorso in caso di arresto cardiaco, attività in cui Simeu ha ormai un’esperienza di anni, riconosciuta già nel 1999 da American heart association, che in quell’anno individuò la nostra Società come suo primo International training center in Italia.

Da allora Simeu organizza e divulga su tutto il territorio nazionale i corsi di formazione Aha in rianimazione cardiopolmonare di base (Bls con utilizzo dell’Aed per soccorritori non sanitari e sanitari), ed in rianimazione cardiopolmonare avanzata e trattamento delle emergenze cardiovascolari per adulti e bambini (Acls e Pals). Simeu deve quindi essere presente in Viva2013 con iniziative proprie che rappresentino esperienza e know how costruite nel tempo”.

Viva! ha l’obiettivo di realizzare una gamma di eventi volti a informare tutte le diverse fasce della popolazione circa la rilevanza dell’arresto cardiaco improvviso e l’importanza di conoscere e saper eseguire le manovre di rianimazione cardiopolmonare. La campagna culminerà nella settimana del 14-20 ottobre.

Il progetto comprende una campagna di sensibilizzazione attraverso i media e il web, incontri e manifestazioni pubbliche con la partecipazione di operatori sanitari e del soccorso, iniziative nelle scuole e nei luoghi di lavoro e di divertimento. Con il coinvolgimento di tutti gli organismi, pubblici e privati a diverso titolo interessati alla gestione della salute e del soccorso, le organizzazioni scientifiche e didattiche, le imprese, i media e ogni altro soggetto collettivo che sia interessato a contribuire al successo della settimana Viva! richiamando l’attenzione su un tema sociale di estrema importanza.

Tutte le informazioni su Viva! sono disponibili sul sito www.viva2013.it.

I soci che raccoglieranno l’invito a promuovere o organizzare iniziative per la campagna si devono rivolgere a:
Dr. Patrizia Vitolo
Responsabile Italian ITC AHA-SIMEU
Medicina d’Urgenza e Pronto Soccorso
A.O.Città della Salute e della Scienza
Presidio Molinette - Corso Bramante 88/90 10126 Torino
Tel. 011 633 5282 Fax 011 633 56 43
email: pvitolo@cittadellasalute.to.it - patrizia.vitolo@virgilio.it

 

Itjem is the official italian scientific review for emergency medicine.

Publisher: Simeu, Società italiana della medicina di emergenza-urgenza, via Valprato, 68 Torino - www.simeu.it

Editorial coordination: Silvia Alparone.

Scientific Manager : Giuliano Bertazzoni; Operating Editorial Board: Paolo Balzaretti, Guido Borasi, Rodolfo Ferrari, Mauro Giordano, Paolo Groff, Emanuele Pivetta;

Advisory Board: Michele Gulizia, Riccardo Lubrano, Marco Ranieri, Maria Pia Ruggieri, Roberta Petrino, Francesco Violi.

Editorial Board and Reviewers: Giancarlo Agnelli, Giancarlo Avanzi, Marco Baroni, Stefania Basili, Alessio Bertini, Francesco Buccelletti, Gian A. Cibinel, Roberto Cosentini, Fabio De Iaco, Andrea Fabbri, Paola Noto, Giovanni Ricevuti, Fernando Schiraldi, Danilo Toni.

Norme editoriali clicca qui.

  • Scientifici

  • Divulgativi

Loading
Loading