Category: Editorial/Insights in Emergency Medicine

Foam, l’aggiornamento professionale on line e gli hangout di Simeu

di Silvia Alparone

Una vera e propria rivoluzione, un nuovo modo per studiare, aggiornarsi e comunicare: Foam, Free open access meducation nasce a Dublino nel 2012, a margine di un convegno sui temi della critical care.

I fondatori sono Mike Cadogan e Chris Nickson, entrambi medici dell’emergenza in strutture sanitarie australiane. Si tratta di un vero movimento culturale, che inizia come tentativo di mettere ordine fra i siti e i blog internazionali che si occupano di medicina di emergenza.

Tutte le realtà on line allora esistenti, circa 80, vengono raccolte e citate su Life in the fast lane, il blog di Cadogan e Nickson.

Oggi, a distanza di poco più di un anno i blog sono diventati 150, e Foam ha avuto un enorme successo, diffondendosi rapidamente in tutti i Paesi anglosassoni e oltre, e trasformandosi in una vera e propria grande corrente di informazioni.

Foamed si può seguire su twitter (#Foamed), iscrivendosi al sito www.foamem.com, che invia quotidianamente agli iscritti gli aggiornamenti (rss) dei blog di Foam, oppure ancora tenendo d’occhio www.lifeinthefastlane.com, il blog dei fondatori.

Essere in questa rete internazionale on line, prendere parte alla discussione anche solo come fruitori se non come partecipanti ativi, è un modo completamente nuovo di aggiornarsi. I vantaggi sono la gratuità e l’accessibilità di informazioni e di contatti che prima per molti erano difficili da ottenere, mentre ora basta un click e in tempo reale ci si può confrontare con i maestri della disciplina nei diversi Paesi del mondo oppure ottenere un confronto professionale su argomenti specifici. Ventiquattr’ore su ventiquattro.

Il debutto di Foam nel mondo reale è stato Smacc, il Congresso internazionale di medicina di area critica che si è tenuto a Sidney, lo scorso marzo, di cui abbiamo già parlato su queste pagine in un precedente articolo. Al congresso parteciparono circa 800 persone, e sviluppò un traffico di circa tre milioni di tweet, in un confronto continuo via web fra partecipanti da molti Paesi del mondo collegati in streaming ai diversi panel o workshop, tutti disponibili on line.

Da allora, nonostante sia trascorsa solo una manciata di mesi, molte cose sono cambiate, e anche in Italia il movimento sta prendendo piede. Nell’ottica delle occasioni di confronto professionale on line, Simeu promuove una serie di appuntamenti in hangout, incontri in videochat, che possono essere seguiti in diretta oppure in differita tramite il blog della società e il suo canale youtube.

La Società vanta al suo interno la presenza di diversi blogger e autori di siti di successo sui temi della professione, tra gli altri MedEmIt di Gemma Morabito, a EM Pills di Carlo d’Apuzzo a A life at Risk di Ciro Paolillo e Ilenia Spallino, in un panorama nazionale sempre più vivace che annovera molti altri casi fra cui ad esempio Medest118, sull’emergenza extraospedaliera, e EM on the edge blog di medicina militare, solo per citarne alcuni.

Alcune di queste esperienze a confronto con la redazione del blog Simeu e con eventuali altri partecipanti, nello spirito di Foam, saranno l’anima della discussione che verterà sui temi dei nuovi strumenti per l’aggiornamento professionale via internet, ambito ancora recente in cui si cercherà di fare un po’ d’ordine.

Iniziando proprio dall’offerta Italiana sul web a proposito della medicina di emergenza.

 

Itjem is the official italian scientific review for emergency medicine.

Publisher: Simeu, Società italiana della medicina di emergenza-urgenza, via Valprato, 68 Torino - www.simeu.it

Editorial coordination: Silvia Alparone.

Scientific Manager : Giuliano Bertazzoni; Operating Editorial Board: Paolo Balzaretti, Guido Borasi, Rodolfo Ferrari, Mauro Giordano, Paolo Groff, Emanuele Pivetta;

Advisory Board: Michele Gulizia, Riccardo Lubrano, Marco Ranieri, Maria Pia Ruggieri, Roberta Petrino, Francesco Violi.

Editorial Board and Reviewers: Giancarlo Agnelli, Giancarlo Avanzi, Marco Baroni, Stefania Basili, Alessio Bertini, Francesco Buccelletti, Gian A. Cibinel, Roberto Cosentini, Fabio De Iaco, Andrea Fabbri, Paola Noto, Giovanni Ricevuti, Fernando Schiraldi, Danilo Toni.

Norme editoriali clicca qui.

  • Scientifici

  • Divulgativi

Loading
Loading